Come bisogna dimagrire

Home \ Blog \ \ Come bisogna dimagrire

Come bisogna dimagrire

Share this:

Ci sono molti studi che parlano di dimagrimento. Alcuni studi sono davvero affascinanti, con analisi impeccabili e molto accurati. Il problema è che non tengono conto del mantenimento post dimagrimento e non tengono conto dei soggetti messi sotto esame. Trovano la soluzione per dimagrire più in fretta ma non rivelano cosa accade all’organismo dopo il ritorno alla normalità.

Non parlo di quelle diete stupide che privano di qualsiasi nutriente il corpo facendo DEPERIRE il soggetto e non DIMAGRIRE. Non parlo della dieta della mela o della dieta del primo finto scienziato che si inventa un qualsiasi stratagemma che semplicemente porta un taglio calorico esagerato e che di scientifico non ha proprio nulla.

Parlo di concetti affascinanti, di studi ottimi che però a mio avviso sono limitati dal dopo dieta e dal chi è il soggetto studiato. Uno studio recente ci mostra come effettivamente con un taglio calorico uguale, tra tagliare carboidrati, e tagliare proteine, c’è differenza. Applicare un taglio di carboidrati risulta migliore, con un dimagrimento maggiore. Arrivati a questo punto molti di voi staranno dicendo: lo sapevo, i carboidrati fanno ingrassare!! Fermi un attimo, continuate a leggere.

Questo studio è stato effettuato su persone sedentarie che consumavano in eccesso zuccheri! Ecco spiegato in modo molto semplice perché bisogna tagliare carboidrati in questi soggetti. Se io ho un eccesso di qualcosa, è ovvio che dovrò tagliare quell’eccesso. Ciò non significa che quel nutriente fa ingrassare, quel nutriente farà ingrassare perché ne consumo in eccesso, dunque E’ L’ECCESSO A FARE INGRASSARE!

Riporto testualmente un pezzo dell’articolo: “l’insulina è il vero ormone lipogenetico, cioè l’ormone che fa ingrassare MA SEMPRE SE C’E’ UN ECCESSO DI CARBOIDRATI soprattutto se associati ai grassi”. Ecco mi basterebbe leggere queste tre righe per capire che stiamo parlando del nulla. Siamo sempre lì, è l’eccesso a fare ingrassare, se non c’è un eccesso non esiste nessun macronutriente che fa ingrassare o dimagrire.

Se i soggetti presi in esame riportavano un eccesso di proteine, questo studio avrebbe riportato come le proteine in eccesso portavano ad un accumulo di grasso, e quindi per dimagrire si devono tagliare le proteine.

All’università il mio professore durante una lezione ci disse: “bisogna mangiare per quello che si deve fare!”. Intendeva dire, se sono uno sportivo di cosa ho bisogno? Il muscolo si nutre di carboidrati, e se voglio dimagrire (se sei uno sportivo presumo che al massimo hai 2kg in eccesso) non dovrò limitare il carburante dei miei muscoli. Se sono un sedentario non ho bisogno di grosse quantità di zuccheri e sarà necessario ridurre i carboidrati, sempre tenendo conto di qual è la situazione precedente all’inizio della dieta. Ecco che arrivo al punto, non posso dire cosa è giusto togliere e cosa no, perché non so che tipo di alimentazione sta seguendo il soggetto in questione. E’ possibile vedere un soggetto che assume pochi carboidrati in sovrappeso? Certo, avrà un eccesso di altri macronutrienti.

E’ vero che la società di oggi è tremendamente massacrata dagli zuccheri in eccesso. I cibi industriali sono ricchi di zuccheri e questo per molte persone si trasforma in un eccesso e in accumulo di grasso. Sicuramente bisogna eliminare merendine e qualsiasi cibo industriale ricco di zuccheri rapidi che innalzano l’insulina rapidamente e creano un circolo vizioso, con una voglia di zucchero sempre maggiore. E’ comodo quindi dire che gli zuccheri fanno ingrassare ma a me piace andare oltre. Non sono gli zuccheri a rendere grasse le persone, o meglio nella maggior parte è così ma è questione di eccesso. Pensiamo a due secoli fa, la dieta delle persone era principalmente carboidrati e proteine. Erano tutti magri perché mangiavano poco, pertanto è inutile farsi mille pensieri, in primis dobbiamo pensare alle calorie, sempre!

Altro punto. Mettiamo caso che tagliando i carboidrati perdiamo peso, cosa accade una volta che si torna a mangiare normalmente reintegrando gli zuccheri? Il muscolo sarà attento e sveglio a prendere lo zucchero come nutriente o sarà “addormentato” e questi zuccheri non li accetterà più perchè non più abituato? Dobbiamo pensare a stare bene per tutta la vita, non dobbiamo pensare al dimagrimento tra due mesi!

La conclusione quindi è la seguente: bisogna tenere conto della dieta, bisogna tenere conto del soggetto, vedere quali eccessi ha, e poi possiamo dire di cosa ha bisogno o meglio cosa deve tagliare per dimagrire! Il consiglio che posso dare a voi è il seguente: togliete tutti gli zuccheri inutili, togliete tutti gli eccessi e vedrete che non ci sarà bisogno di nessuna dieta particolare o metodo di dimagrimento! Anche per la dieta la parola d’ordine è SOGGETTIVITA’.

Lascia un commento





Alex

Laganà

Nato il 4/2/1993, fin da piccolo pratico calcio, sport che pratico tutt'ora. Durante gli studi universitari lavoro in diversi centri sportivi e palestre, capendo che quello non è l'ambiente che fa per me. Una volta raggiunto il traguardo della laurea nel 2016 inizio così la mia attività di personal trainer e apro il mio studio a Volvera. Nel mio studio seguo i miei clienti in ogni allenamento. Nel mio tempo libero mi piace studiare e ho avuto modo di frequentare diversi corsi, che mi hanno permesso di specializzarmi nel personal training, nella preparazione atletica, nell'allenamento funzionale e nel recupero infortuni. Nel 2019 decido di aprire questo blog per trasmettere le mie conoscenze a tutti coloro che hanno voglia di imparare e desiderano migliorare il loro stile di vita.

30
27
132

Codice sconto: lagana10