La cisteina

Home \ Blog \ \ La cisteina

La cisteina

Share this:

La cisteina è un aminoacido che agisce come precursore della sintesi del glutatione. Svolge un ruolo importante nella difesa contro lo stress ossidativo e contro l’insulino-resistenza. La cisteina la troviamo nelle uova, nelle carni, nei latticini, nell’aglio, nei broccoli e avena. Come integratore alimentare troviamo l’N-acetil-cisteina.

L’N-acetil-cisteina è una molecola che deriva appunto dalla cisteina e viene utilizzata come integratore alimentare. L’N-acetil-cisteina viene chiamata NAC. L’N-acetil-cisteina è un forte antiossidante e antinfiammatorio. Come detto prima la cisteina interviene nella sintesi del glutatione che è il più potente antiossidante del nostro organismo. Il NAC è molto efficace per contrastare le tossine come metalli, micro-plastiche e pesticidi, che purtroppo al giorno d’oggi ingeriamo senza accorgercene. Recenti studi indicano la cisteina come alleato per contrastare malattie genetiche neurodegenerative.

Il NAC è molto utile anche nei casi di insulino-resistenza andando a combattere contro le molecole che vengono a crearsi e che sono in grado di danneggiare le cellule. Possiamo dire che funge da pulitore, fungendo da vasodilatatore contribuisce a limitare i danni e le infiammazioni. Funge da protettore del fegato e del pancreas grazie alle sue proprietà pulitori soprattutto anti-metalli e anti-plastiche.

Sempre grazie alle sue proprietà antinfiammatorie l’N-acetil-cisteina risulta utile a combattere l’oviaio policistico che è un disordine che può colpire le donne in età fertile. Alcuni ormoni vengono detossificati nel fegato e il NAC funge appunto come detto prima da protettore e pulitore, evitando squilibri estrogenici.

Il NAC aumenta il tasso di gravidanza dell’11% e migliora la sessualità femminile. Un altro effetto è quello di protezione verso disturbi psichiatrici dovuti alle dipendenze di droghe e alcool, diminuisce il desiderio e ne previene la ricaduta. Funge anche da protettore del miocardio e ne migliora le capacità contrattili.

Il dosaggio consigliato di l-acetil-cisteina (NAC) è di 600mg da 1 a 3 volte al giorno. Per evitare la formazione di calcoli renali si consiglia l’assunzione dell’integratore con molta acqua. E’ un integratore che affatica i reni un po’ come avviene con la assunzione di creatina. Dei possibili effetti indesiderati potrebbero essere vomito, emicrania e irritazioni cutanee.

Prozis

Lascia un commento





Alex

Laganà

Nato il 4/2/1993, fin da piccolo pratico calcio, sport che pratico tutt'ora. Durante gli studi universitari lavoro in diversi centri sportivi e palestre, capendo che quello non è l'ambiente che fa per me. Una volta raggiunto il traguardo della laurea nel 2016 inizio così la mia attività di personal trainer e apro il mio studio a Volvera. Nel mio studio seguo i miei clienti in ogni allenamento. Nel mio tempo libero mi piace studiare e ho avuto modo di frequentare diversi corsi, che mi hanno permesso di specializzarmi nel personal training, nella preparazione atletica, nell'allenamento funzionale e nel recupero infortuni. Nel 2019 decido di aprire questo blog per trasmettere le mie conoscenze a tutti coloro che hanno voglia di imparare e desiderano migliorare il loro stile di vita.

132

Codice sconto: lagana10