Le tirate al mento

Home \ Blog \ \ Le tirate al mento

Le tirate al mento

Share this:

Le tirate al mento sono un esercizio utilizzato per lo sviluppo di deltoidi e trapezio superiore. Si può eseguire con i manubri, con il bilanciere o ai cavi. Vediamo come si esegue con il bilanciere:

-Impugnare il bilanciere con presa stretta. Il bilanciere Z risulta migliore del bilanciere classico perché il bilanciere classico andrebbe a causare possibili traumi a livello articolare.

-Scapole in posizione neutra, spalle indietro e petto in fuori.

-Piedi a larghezza spalle, busto dritto, portare i gomiti in alto portando il bilanciere al mento.

-Consiglio di effettuare il movimento in apnea per proteggere la schiena ed evitare dondolamenti.

Fino ai 90° lavora principalmente il deltoide (possiamo vedere che il movimento del braccio è lo stesso delle alzate laterali), dopo il carico sarà maggiormente per il trapezio superiore. Possiamo dire che è un mix tra alzate laterali con braccio flesso e scrollate.

E’ un esercizio potenzialmente più pericoloso rispetto ad altri, chi ha problemi alle spalle deve evitarlo.

Lascia un commento





Alex

Laganà

Nato il 4/2/1993, fin da piccolo pratico calcio, sport che pratico tutt'ora. Durante gli studi universitari lavoro in diversi centri sportivi e palestre, capendo che quello non è l'ambiente che fa per me. Una volta raggiunto il traguardo della laurea nel 2016 inizio così la mia attività di personal trainer e apro il mio studio a Volvera. Nel mio studio seguo i miei clienti in ogni allenamento. Nel mio tempo libero mi piace studiare e ho avuto modo di frequentare diversi corsi, che mi hanno permesso di specializzarmi nel personal training, nella preparazione atletica, nell'allenamento funzionale e nel recupero infortuni. Nel 2019 decido di aprire questo blog per trasmettere le mie conoscenze a tutti coloro che hanno voglia di imparare e desiderano migliorare il loro stile di vita.

33
1
0
132

Codice sconto: lagana10