Stacchi da terra

Home \ Blog \ \ Stacchi da terra

Stacchi da terra

Share this:

Gli stacchi da terra sono un esercizio multiarticolare fondamentale importanza. Lavora praticamente tutto il corpo con questo esercizio ed è la base per imparare molti altri esercizi di minore importanza. Avremo un gran lavoro della catena posteriore in particolare quadrato dei lombi e ischiocrurali ma come detto prima sono molti i muscoli chiamati in causa. Come si esegue?

-Partire con il bilanciere posizionato a terra davanti alle tibie.

-Piedi a larghezza spalle.

-La presa deve essere larga quanto le spalle, quindi le mani saranno attaccate alle tibie, esternamente.

-Antiversione del bacino e cercare di tenere la schiena più dritta e naturale possibile.

-Spalle indietro e petto in fuori.

-Scendere in accosciata tenendo la schiena quasi parallela al suolo.

-Mantenere la schiena ferma durante tutta l’esecuzione, anche il collo non deve muoversi, bisogna guardare in basso in avanti. Guardare in avanti inarcando il collo verso l’alto è un errore.

-Staccare il bilanciere tenendolo attaccato alle tibie e arrivare in posizione verticale senza piegare le braccia, facendo forza solo sulle gambe.

-Fare l’esecuzione in apnea con i polmoni pieni d’aria permette di proteggere al meglio le vertebre (questo tipo di respirazione non è indicata per chi ha problemi cardiovascolari).

E’ un esercizio che non è pericoloso se fatto bene, è pericoloso se eseguito male. Fare uno stacco con la schiena in posizione non naturale e non di forza graverebbe molto sulle vertebre e sarebbe pericoloso, per questo motivo chi soffre di ernie e protusioni deve fare molta attenzione e chiedere un parere al proprio medico o meglio fisioterapista se può o meno eseguire questo esercizio.

A partire dagli stacchi da terra abbiamo poi gli stacchi con una gamba sola con manubri o kettlebell, lo swing e altri esercizi. Questi esercizi hanno il vantaggio di allenare anche la propriocettiva e lo svantaggio di non poter caricare come nell’esecuzione classica con il bilanciere.

Guarda il tutorial su Youtube.

Lascia un commento





Alex

Laganà

Nato il 4/2/1993, fin da piccolo pratico calcio, sport che pratico tutt'ora. Durante gli studi universitari lavoro in diversi centri sportivi e palestre, capendo che quello non è l'ambiente che fa per me. Una volta raggiunto il traguardo della laurea nel 2016 inizio così la mia attività di personal trainer e apro il mio studio a Volvera. Nel mio studio seguo i miei clienti in ogni allenamento. Nel mio tempo libero mi piace studiare e ho avuto modo di frequentare diversi corsi, che mi hanno permesso di specializzarmi nel personal training, nella preparazione atletica, nell'allenamento funzionale e nel recupero infortuni. Nel 2019 decido di aprire questo blog per trasmettere le mie conoscenze a tutti coloro che hanno voglia di imparare e desiderano migliorare il loro stile di vita.

33
1
0
132

Codice sconto: lagana10