Fare forza prima di una partita

Home \ Blog \ \ Fare forza prima di una partita

Fare forza prima di una partita

Share this:

Fare un esercizio di forza prima di una partita oltre al classico riscaldamento sta diventando una usanza sempre più comune. Il titolo è fuorviante, sappiamo bene che la forza si allena in un certo modo e necessita di 48-72 ore di recupero. Non ci mettiamo sicuramente a fare mezz’ora di squat e stacchi.

Prima di una gara, si eseguono degli esercizi di rapidità, e si cerca di attivare il cervello giustamente. Dobbiamo attivare anche le fibre muscolari e la capacità di contrazione. Fare due squat con carico importante 80-90% 1RM attiva il sistema neuromuscolare. Non si eseguono sforzi massimali da qualche giorno, probabilmente dal mercoledì che si è svolto l’allenamento di forza, ecco che un richiamo di questo tipo può risvegliare il sistema.

Soprattutto i principianti giocano ad un orario diverso da quello di allenamento. Questo può essere uno svantaggio, il corpo può essere “addormentato”. Dare una scossa con giusto due ripetizioni di Squat o Stacco può essere un modo per svegliare il sistema. A quanti dilettanti capita di essere più carichi durante gli allenamenti serali dopo una giornata di lavoro che la domenica pomeriggio? E’ normale, magari con la sveglia leggermente più tardi del solito e il fatto di essere molto riposati le gambe non girano a dovere e sembrano addormentate.

I professionisti al mattino svolgono già una fase di risveglio e dare due colpi con il bilanciere può essere molto utile anche per loro. Due ripetizioni di pistol squat, di squat, di stacchi oppure anche solo due squat jump danno una bella scossa.

Questa “mossa” di risveglio può essere eseguita al mattino come i professionisti, oppure al pomeriggio prima della partita. E’ un trucchetto molto semplice che non stancherà il calciatore ma lo renderà subito pronto e sveglio. Insomma, fare forza prima di una partita può essere molto utile.

Lascia un commento





Alex

Laganà

Nato il 4/2/1993, fin da piccolo pratico calcio, sport che pratico tutt'ora. Durante gli studi universitari lavoro in diversi centri sportivi e palestre, capendo che quello non è l'ambiente che fa per me. Una volta raggiunto il traguardo della laurea nel 2016 inizio così la mia attività di personal trainer e apro il mio studio a Volvera. Nel mio studio seguo i miei clienti in ogni allenamento. Nel mio tempo libero mi piace studiare e ho avuto modo di frequentare diversi corsi, che mi hanno permesso di specializzarmi nel personal training, nella preparazione atletica, nell'allenamento funzionale e nel recupero infortuni. Nel 2019 decido di aprire questo blog per trasmettere le mie conoscenze a tutti coloro che hanno voglia di imparare e desiderano migliorare il loro stile di vita.

132

Codice sconto: lagana10